cerca

Liberata Corallo, tartaruga Caretta Caretta salvata a Fiumicino

La liberazione ad Ardea tra applausi e commozione

Roma, (askanews) - Tra applausi e commozione la tartaruga Corallo, esemplare di Caretta Caretta salvata a Fiumicino, è stata liberata al Lido dei Coralli, sul litorale di Ardea, in provincia di Roma, nel fine settimana. Un gesto che Tartalazio e i volontari di Sea Sheperd hanno voluto dedicare agli abitanti e i villeggianti della zona che per due mesi avevano atteso invano lo schiudersi di un nido di tartarughine.

Alla fine di agosto, infatti, per un'imminente mareggiata il nido era stato aperto e gli esperti avevano dovuto constatare che la maggior parte delle uova non si erano neanche formate, come spiega Luca Marini, coordinatore regionale della rete TartaLazio.

"Le uova non si sono schiuse, probabilmente non si sono proprio sviluppate già dai primi giorni e addirittura non si sono sviluppate prima di venir deposte. Il 40% di queste uova era vuoto, probabilmente la femmina aveva qualche problema. Bisogna però fare ancora analisi per capire effettivamente perché è successo questo".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500