cerca

Irma, in Florida quasi 7 milioni di persone senza elettricità

La popolazione al lavoro per ripulire tra mille difficoltà

Miami (askanews) - In Florida si iniziano a contare i danni del passaggio dell'uragano Irma: nello Stato ci sarebbero quasi 7 milioni di persone senza elettricità, che rappresentano quasi il 65% della Florida. Per cercare di riportare la corrente

elettrica più di 17.000 tecnici provenienti da 30 Stati americani e dal Canada stanno lavorando in più di 20 centrali.

La popolazione sta iniziando a tornare a casa e a riparare i danni fatti dal passaggio dell'uragano tra mille difficoltà. Lunghe code si registrano per fare rifornimento di carburante, le strade sono ancora in parte interrotte e invase da detriti di ogni genere. Migliaia le imbarcazioni distrutte nei porti delle costa.

Intanto Irma continua a perdere intensità e si sta spostando verso la Georgia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500