cerca

Juncker a industria auto: no a inganni, investire in auto pulite

Sul Diselgate, il presidente commissione Ue: sono scioccato

Strasburgo, (askanews) - "Sono fiero della nostra industria automobilistica, ma sono scioccato come cliente e consumatore di essere intenzionalmente e consapevolmente ingannato. Invito l'industria automobilistica a fare onorevole ammenda e a correggere il tiro, invece di ingannare e indurre nell'errore i costruttori devono investire nelle auto pulite che sono quelle del futuro": lo ha dichiarato il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker nel suo atteso discorso sullo Stato dell'Unione, in evidente riferimento al Dieselgate della Volkswagen.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500