cerca

Momento d'oro per J-Ax: dopo duo con Fedez torno a fare solista

"Sogno di duettare con Lady Gaga"

Milano (askanews) - Molto più di un successo legato a un tormentone estivo. Per J-Ax è un momento d'oro, "Senza pagare", singolo tratto dall'album in coppia con Fedex "Comunisti col Rolex" ha conquistato il quinto disco di platino, il tour estivo italiano del duo rap ha fatto quasi ovunque il tutto esaurito e ora J-Ax ha debuttato anche al cinema come voce di uno dei personaggi di Cars 3. Soddisfatto per i risultati ottenuti, in occasione dell'anteprima del film Disney Pixar, fa un bilancio di questo periodo.

"Allora a livello artistico per quanto riguarda il progetto J-Ax e Fedez a un certo punto dovremo tornare ai nostri progetti solisti, non era mai stata una cosa per sempre, come Dalla, De Gregori, Morandi e Baglioni che hanno fatto cose insieme e cose divisi, anche noi torneremo ai nostri progetti da solisti, ma io e Fedez siamo soci prima di tutto nell'etichetta Newtopia che continueremo a portare avanti".

In arrivo anche un'importante novità su cui però il cantante non si è voluto sbilanciare e intanto sogna un duetto che pochi si aspetterebbero. "Lady Gaga mi fa diventare come una ragazzina di 12 anni davanti a Justin Bieber, io sono una fan girl di Lady Gaga. Se riuscite fate arrivare questo messaggio a Lady Gaga: cara Germanotta in qualsiasi modo tu voglia collaborare va benissimo perché io sono un tuo fan e sono venuto due volte a vederti dal vivo e sei la più grande performer degli ultimi 20 anni, una grande autrice che mi ha fatto piangere tante volte".

Un duro dal cuore tenero, insomma, anche quando parla della sua famiglia. "E' il lavoro più duro e che ti dà più soddisfazioni del mondo quello di essere un bravo figlio prima, poi un bravo marito e poi un bravo padre e io ce la metto tutta".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500