cerca

Scontro fra Trump e May dopo l'attacco in metro a Londra

Poi la chiamata da Washington riappiana i rapporti

Milano (askanews) - Un tweet di troppo di Donald Trump ha fatto infuriare la premier britannica May creando tensione fra di due alleati nei delicati momenti subito dopo l'attentato di Londra nella metro di Parsons Green.

"Un altro attacco di terroristi perdenti a Londra. Sono persone malate e dementi nel mirino di Scotland yard. Bisogna stare sull'attenti" ha scritto Trump criticando apertamente l'intelligence. "Fare speculazioni non aiuta nessuno", ha commentato poco dopo, lapidaria, May.

Uno scontro rientrato dopo una telefonata da Washington. "I nostri cuori e le nostre preghiere sono con i londinesi che hanno subito questo malvagio attacco terroristico. Ho parlato con una donna fantastica, la premier britannica May e ho trasmesso la più profonda simpatia così come il nostro impegno assoluto a sradicaare il terrorismo".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500