cerca

Germania, Schulz: Afd è rottura, accoglienza migranti ha diviso

Dopo pesante sconfitta, Spd va all'opposizione

Roma, (askanews) - Il partito social-democratico ha annunciato che non entrerà in una Grosse Koalition con i conservatori nel prossimo governo di Angela Merkel (Cdu) e che siederà all'opposizione in Parlamento, dopo avere ottenuto poco più del 20% alle elezioni legislative del 24 settembre, un risultato che rappresenta una pesante sconfitta per la Spd. Il candidato socialdemocratico Martin Schulz lo ha definito un "giorno amaro" per la socialdemocrazia tedesca:

"Il successo dell'Afd ha avuto un impatto particolare su tutti noi questa sera. Per la prima volta, avremo un partito di estrema destra nel parlamento tedesco. E' una rottura e nessun democratico può ignorarlo. E' chiaro: l'accoglienza di oltre un milione di profughi nel nostro paese divide ancora il paese".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni