cerca

Teatro Manzoni, riapre la stagione: sul palco tante stelle

Prosa, cabaret e cultura sul palco per 238 spettacolo

Milano (askanews) - Una stagione ricca di novità, di grandi ritorni e di conferme molto attese. Il Teatro Manzoni di Milano ha lanciato la programmazione per il 2017 - 2018 con 238 aperture di sipario articolata su più cartelloni: Prosa, Cabaret, Manzoni Family, Manzoni Cultura e Manzoni Extra come racconta il direttore generale del teatro Alessandro Arnone.

"Per la prosa sarà una stagione incentrata soprattutto sulla prosa contemporanea con tanti titoli che arrivano da grandissimi successi cinematografici, ad esempio "Regalo di Natale" di Pupi Avati, Mariti e Mogli di Woody Allen, o "Quel pomeriggio di un giorno da star" liberamente ispirato al famoso film con Al Pacino e La guerra dei Roses".

Monica Guerritore riadatta e porta in scena, da un'idea di Francesca Reggiani, il grande capolavoro cinematografico di Woody Allen.

"In una notte succede tutto quello che potrebbe accadere in una vita, Woody Allen mi ha dato l'ok per scrivere una drammaturgia e speriamo di averlo in platea".

Uno degli spettacoli più attesi "Non mi hai più detto ti amo" vede la coppia Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia di nuovo insieme a 20 anni dal successo di Greese con una importante novità.

"Io sono molto emozionata perchè è il mio debutto, anche se in tarda età perchè è la prima volta che faccio prosa dopo tanti anni di musical ed è una primissima volta anche qui al teatro Manzoni. Faremo una tournè bellissima e ad aprile saremo qui al Manzoni che è il tempio della prosa".

Grandi autori e grandi interpreti per una stagione da non perdere in cui saliranno sul palco tra gli altri, da Luca Barbareschi, Ambra Angiolini, Raoul Bova, Chiara Francini, Corrado Tedeschi e tanti esponenti del mondo della cultura e del cabart senza dimenticare l'impegno per i bambini.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni