cerca

Corbyn rilancia Labour: pronti a governare e a negoziare Brexit

Tories passano più tempo a negoziare tra di loro che con l'Ue

Brighton, (askanews) - Il Partito laburista britannico è pronto a governare e a negoziare un accordo sulla Brexit: lo ha dichiarato il suo leader, Jeremy Corbyn, nel discorso di chiusura dell'annuale congresso Labour a Brighton.

Corbyn ha puntato il dito contro le debolezze del governo May, diviso da lotte di potere interne e sui negoziati per il divorzio del Regno Unito dall'Unione europea.

"Questo risultato è un avvertimento per i Tories e mette il Labour sulla soglia del potere. Sì, non abbiamo fatto abbastanza bene, e restiamo all'opposizione per il momento, ma siamo diventati un governo in attesa", ha attaccato.

"Abbiamo bisogno di costruire un consenso ancora più grande attorno alle priorità che abbiamo stabilito nel corso della campagna elettorale, difendendo allo stesso tempo la compassione e le aspirazioni collettive. Questo è il vero centro di gravità della politica, e sì, noi oggi siamo la principale corrente politica", ha aggiunto.

"Questo governo raffazzonato trascorre più tempo negoziando più al suo interno che non con l'Unione europea. La Brexit rischia di diventare realtà, questo è il motivo per cui i laburisti hanno chiaramente indicato che la Gran Bretagna dovrà restare nel mercato unico e l'unione doganale per un periodo di transizione limitato", ha concluso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni