cerca

Schaeuble lascia ministero Finanze per presidenza del Bundestag

L'inflessibile ministro Cdu libera la poltrona forse ai liberali

Roma, (askanews) - In Germania il ministro delle Finanze uscente, l'inflessibile Wolfgang Schaeuble (Cdu), dovrebbe diventare il prossimo presidente della Camera bassa del Parlamento tedesco, il Bundestag, lasciando libera la poltrona chiave che occupa dal 2009.

Un "sacrificio" necessario, dopo il calo di consensi del partito della cancelliera Angela Merkel alle elezioni del 24 settembre e dopo che prima del voto il partito aveva assicurato che il ministro, strenuo difensore degli equilibri di bilancio, sarebbe rimasto al suo posto.

Schaeuble, apprende la Bild da fonti vicine al gruppo parlamentare, si sarebbe detto disponibile al nuovo incarico, ruolo che rivestirà un significato ancora più importante dopo l'ingresso dell'estrema destra di Alternative f r Deutschland (Afd) in Parlamento.

Poiché la Cdu, dopo il voto di domenica, resta il gruppo parlamentare più numeroso al Bundestag, ha diritto a ricoprire quella poltrona, occupata da Norbert Lammert nell'ultima legislatura. Dovrà presentare un candidato entro il 24 ottobre.

Il partito liberale Fdp, probabile partner di coalizione di un futuro governo Merkel IV, non ha nascosto la sua ambizione di ottenere il portafoglio delle Finanze in caso di buon risultato al voto, ipotesi che si è verificata con il 10,7% delle preferenze.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500