cerca

Allarme plastica nell'Artico russo: nasce ong ambientalista Slava

Al via campagna internazionale, parla l'ad Rybakov

Murmansk, (askanews) - In Russia è nata Slava Foundation, ong ambientalista che si propone di creare un collegamento tra istituzioni, compagnie private e semplici cittadini. La Fondazione Slava ha deciso di iniziare dall'Artico russo, avviando una campagna internazionale per sensibilizzare la crescente evidenza dell'impatto dell'inquinamento artificiale nella terra dei ghiacci.

Qui negli ultimi anni c'è stato un allarmante aumento dell'inquinamento che si avvicina agli stessi livelli dell'Atlantico e del Pacifico.

L'amministratore delegato, Sergey Rybakov spiega.

"Vogliamo fare in modo che le persone, i Paesi, le compagnie inizino a lavorare insieme, si uniscano. l'ambiente deve diventare una vera passione per tutti".

Rybakov pone inoltre l'accento sull'importanza degli accordi di Parigi, e sottolinea:

"La cooperazione globale sull'ambiente, iniziata a dicembre 2015 deve continuare. Non riguarda solo un anno o cinque, riguarda i prossimi 25 anni, anzi direi le prossime generazioni".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni