cerca

Diego Bianchi su La7 con "Propaganda", tra satira e attualità

In prima serata il venerdì dal 29 settembre con squadra di Gazebo

Roma (askanews) - Titolo nuovo, rete nuova, studio nuovo: Diego Bianchi arriva su La7 in prima serata ogni venerdì dal 29 settembre con "Propaganda live" per riprendere il suo racconto della realtà, con la stessa squadra di "Gazebo": Makkox, Marco Damilano, Francesca Schianchi, Mirko Matteucci e la band di Roberto Angelini.

Tra i temi di punta del programma ci saranno l'immigrazione, il lavoro, e naturalmente la politica, raccontati attraverso il linguaggio della satira, con i reportage di Zoro, i social network e qualche ospite in studio. La questione migranti verrà affrontata, alla maniera di Zoro, anche con una nuova sitcom, "La scuola Bianchi", ambientata in un'aula con quattro studenti stranieri che devono passare l'esame di italianità per avere la cittadinanza, interrogati da lui e dal "preside" Andrea Salerno.

"Lo spirito di Gazebo, le cose che facevamo a Gazebo ci saranno tutte, quindi i reportage, i disegni, la musica, l'informazione più autorevolmente intesa, e i personaggi che conoscete, quello ci sarà tutto".

Sul nuovo titolo del programma Bianchi ha spiegato:

"Cercavamo una parola che rappresentasse i tempi correnti, il dibattto corrente, spesso manipolatorio della realtà dei fatti, quindi ci buttiamo in questo agone mediatico con la parola più utilizzata, abusata del momento, che a noi comunque anche piace. Non è necessariamente solo un'accezione negativa come si vorrebbe far credere e quindi faremo propaganda, ovviamente, a quello che secondo noi vale la pena raccontare dal punto di vista del racconto, dell'informazione della musica, della satira, del disegno. Quello che sappiamo fare".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500