cerca

Fermiamo la cecità nel mondo, lo spot di CBM Italia Onlus

Al momento le persone cieche nel mondo sono 36 milioni

Roma, (askanews) - In occasione della Giornata Mondiale della vista (12 ottobre) Cbm forma e sensibilizza l'opinione pubblica su un risultato straordinario: è diminuito il numero delle persone cieche nel mondo, che sono 36 milioni (fonte: Rivista Lancet, 2017). Un monito però arriva sempre dal medesimo studio della prestigiosa rivista anglosassone: pur se in calo, il numero di persone cieche potrebbe triplicare entro il 2050, arrivando a 115 milioni. La previsione si basa sul tasso di invecchiamento della popolazione mondiale, in quanto la cecità aumenta con l'età.

Massimo Maggio, Direttore di CBM Italia Onlus, ha commentato così: "I dati di Lancet sottolineano la necessità di continuare il nostro impegno contro la cecità. La cecità infatti si può fermare - l'80% delle cause che portano alla cecità sono prevenibili- e per farlo è necessario continuare il nostro lavoro insieme ai partner locali e ai Governi".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni