cerca

Pedofilia, Parolin: diplomatico indagato vicenda dolorosissima

Massimo impegno, massima attenzione e massima serietà

Roma, (askanews) - Il caso del diplomatico vaticano ricercato negli Stati Uniti e Canada e indagato in Vaticano per detenzione e diffusione di materiale pedopornografico "è una vicenda dolorosissima": così il card. Pietro Parolin arrivando a un convegno sulla pedofilia online alla Pontificia Università Gregoriana. "Stiamo trattando il caso con massimo impegno, massima attenzione e massima serietà", ma anche con il "riserbo" necessario a "proteggere l'indagine" e con essa "la verità è la giustizia", ha detto il Segretario di Stato vaticano, secondo il quale è "prematuro" fare previsioni di tempo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni