cerca

Boldrini: "Da quando denuncio, gli insulti in rete diminuiti"

La presidente della Camera a "Un giorno da pecora"

Roma, (askanews) - Si può fare qualcosa perché sui social non si scrivano più insulti che non si avrebbe coraggio di dire in faccia? Bisogna denunciare: a dirlo la presidente della Camera Laura Boldrini, ospite di Un giorno da Pecora, il programma di Rai Radio1 condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. "Io invito sempre i ragazzi e le ragazze a non convivere con la violenza, a non abbassare la testa. Ci sono le leggi in uno Stato di diritto. Da quando ho cominciato a denunciare, gli insulti sono radicalmente diminuiti".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500