cerca

M.O., donne israeliane e palestinesi in marcia per la pace

Si è conclusa a Gerusalemme dopo due settimane in medio oriente

Gerusalemme (askanews) - Migliaia di donne israeliane e palestinesi hanno concluso a Gerusalemme una marcia per la pace di due settimane attraverso Israele e la Cisgiordania occupata, per "chiedere un accordo di pace" tra israeliani e palestinesi.

La marcia è stata organizzata dal movimento "Women Wage Peace" ("Le donne fanno la pace").

"Oggi le donne israeliane e palestinesi hanno fatto la storia. E' un momento storico in cui le donne prendono in mano il loro destino chiedendo di fermare la guerra insieme. Donne di destra, sinistra, centro, ebree, arabe, della periferia e del centro", ha spiegato una delle organizzatrici, l'israeliana Marie-Lyne Smadja.

"Fino ad oggi gli uomini al potere non hanno creduto che alla guerra. Noi, le donne, siamo una cosa nuova. Ci ascoltiamo reciprocamente, ci muoviamo insieme e crechiamo di comprendere le necessità degli altri", ha sottolineato Amira Zidan, musulmana, una delle organizzatrici della marcia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500