cerca

Rossi (PaT): a Barcellona e Madrid offro il modello trentino

Da Trento si guarda a una iniziativa per la tensione in Spagna

Trento (askanews) - Il Trentino come modello da offrire alla Generalitat catalana e allo Stato spagnolo e come occasione per ricomporre lo scontro tra i due governi. E' la proposta lanciata dal governatore della Provincia autonoma del Trentino Ugo Rossi che sta lavorando a una iniziativa politica da sottoporre a Madrid e Barcellona.

"L'attuale fase di tensione tra la Geralitad catalana e lo Stato spagnolo è un elemento di forte preoccupazione per l'idea stessa di autogoverno e autonomia - dice il governatore del Trentino - Al punto tale sto francamente pensando di ricordare sia al governo spagnolo che alla Generalitat che c'è una via virtuosa dell'autonomia che non sconfessa lo Stato nazionale, e che è quella che il Trentino e l'Alto Adige hanno potuto sperimentare e che potrebbe essere una via sperimentale per comporre il conflitto e per avviare il percorso per una autonomia della Catalogna più compiuta ma i una logico però di vittoria del territorio e di vittoria anche dello Stato. Bisogna vincere in due per conciliare autonomia con sviluppo e progresso".

Rossi sottolinea l'importanza di un'azione per ricomporre lo scontro tra Barcellona e Madrid, ma smentisce l'ipotesi di candidarsi come mediatore.

"Non ho questa pretesa e non ne sarei capace da un punto di vista dell'attitudine personale - dice Rossi - Ma sottolineare che ci sono Stati nazionali come la Repubblica italiana che hanno saputo garantire a dei popoli che avevano sempre praticato l'autogoverno, un'autonomia sempre più dinamica dentro lo Stato nazionale. Questo sì credo sia positivo ricordare a entrambe le parti".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500