cerca

Legge Bilancio: misure per lavoro, investimenti e famiglie

Gentiloni: primo obiettivo non introdurre nuove tasse o gabelle

Roma, 16 ott. (askanews) - "Il nostro primo obiettivo era evitare l'aumento dell'Iva e l'introduzione di nuove tasse, gabelle, accise: obiettivo che abbiamo raggiunto, un impegno che è stato mantenuto". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, in conferenza stampa dopo l'approvazione della legge.

Tra le misure contenute nella legge di bilancio approvata oggi dal Consiglio dei ministri, il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ne evidenzia alcune considerate come obiettivi prioritari per il governo come promuovere il lavoro.

"Questa legge di bilancio - ha detto Gentiloni - vi contribuisce in modo significativo, in particolare verso i giovani e sappiamo che giovani e il Mezzogiorno sono le emergenze più evidenti".

Terzo obiettivo - ha detto ancora il premier - è incoraggiare le imprese e la loro capacità competitiva grazie all'innovazione tecnologica: c'è un pacchetto di misure rilevanti in questo senso".

E ancora nella legge di Bilancio "c'era l'obiettivo di guardare ad alcuni aspetti più critici sul piano sociale. Siamo stati sollecitati da tante organizzazioni - ha detto Gentiloni -

interveniamo rafforzando le misure sulla povertà, c'è un decreto sulle crisi aziendali, misure per le periferie, introduciamo misure per la famiglia e ulteriori configurazioni degli anticipi pensionistici".

"Infine gli investimenti pubblici: c'è una riserva a favore dei Comuni che saranno concentrati su infrastutture e ambiente. Le nostre città - ha spiegato il premier - hanno tantissime risorse a disposizione e non sempre la capacità e la velocità necessaria" per far partire le opere.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni