cerca

M5s contro tempi esame l.elettorale: politica codarda e infame

Toninelli: "Prima devono essere aboliti i vitalizi"

Roma, (askanews) - "Questa mattina siamo venuti al Senato semplicemente per difendere gli interessi dei cittadini italiani, stanno approvando una legge per difendere la casta di politici, una legge che difende i salva-Verdini, fatta apposta per bloccare l'abolizione dei vitalizi, era una legge finta approvata alla Camera dal Pd". Così Danilo Toninelli, M5s, a palazzo Madama denuncia quanto accaduto al Senato alla vigilia della riunione della capiguppo che fisserà il calendario per il Rosatellum.

"Stiamo dicendo questo: prima devono essere aboliti i vitalizi, i cittadini chiedono questo, loro parlano di ius soli e legge elettorale, noi stiamo facendo da scudo umano contro i privilegi della casta: non c'è altra forza politica - ha aggiunto l'esponente M5S -.che sta difendendo i cittadini fuori da qua. Hanno avuto paura di questi cartelli e hanno trasferito la sede della riunione a un altro piano. Questa è la politica codarda e infame che sta stracciando i diritti dei cittadini per difendere i privilegi della casta".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500