cerca

Dapporto: molestie ad attrici? Weinstein faccia da porcellino

L'attore all'Eliseo: anche in Italia ci sono tanti produttori...

Roma, (askanews) - "Ce ne sono tanti di produttori, non soltanto in America, ci sono anche in Italia, sono dappertutto. Se il produttore è un bell'uomo non ha difficoltà, forse è l'attrice che gli fa capire che gli interessa. Quando è un po' così... L'ho visto, ha proprio la faccia del maniachetto, insomma del porcellino ecco": lo afferma l'attore Massimo Dapporto, attualmente al Teatro Eliseo nello spettacolo "Un borghese piccolo piccolo", tratto dall'omonimo romanzo di Vincenzo Cerami, rispondendo a una domanda sul caso di Harvey Weinstein, il produttore americano accusato da diverse attrici di molestie.

"E' uno che ha prodotto due film in uno, uno era il film girato e l'altro era quello che faceva lui con la starlette del momento", ha aggiunto il noto attore, protagonista di "Distretto di Polizia 7" (2007-2008) e di "Giovanni Falcone, l'uomo che sfidò Cosa Nostra" (2006).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500