cerca

Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

"Dal partito serviva una risposta più decisa"

Genova, (askanews) - "So che non si cancellano facilmente mesi di polemiche e vedo anche elementi di strumentalità e contraddittorietà nella posizione di Mdp, però se si vogliono fare dei passi avanti bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno. Il bicchiere mezzo pieno ieri è stata l'apertura di Speranza e il fatto che Renzi ha detto 'discutiamo'. Partiamo da questo bicchiere mezzo pieno". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, parlando dei rapporti tra Pd e Mdp.

"Ieri - ha affermato Orlando - c'è stata un'apertura che considero positiva e c'è stata una risposta che secondo me doveva essere più decisa da parte del Pd. Comunque sia - ha sottolineato il Guardiasigilli - mi pare che sia importante ricostruire un tavolo nel quale discutere, un luogo nel quale riprendere un confronto politico".

"Secondo me - ha proseguito Orlando - il centrosinistra si sarebbe dovuto riunire il giorno dopo le elezioni in Austria perché quando in un Paese che ha un tasso di disoccupazione bassissimo e un tasso di benessere superiore al nostro, il 60% delle forze politiche si colloca su posizioni populiste e xenofobe, forse suona un campanello d'allarme per tutto il centrosinistra, che il centrosinistra dovrebbe raccogliere".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500