cerca

Catalogna dichiara indipendenza e va allo scontro con Madrid

Rajoy: Via Puigdemont; parlamento catalano vota su indipendenza

Barcellona, (askanews) - Il parlamento catalano ha approvato tramite voto segreto una risoluzione che dà il via libero alla nascita della Repubblica catalana, alias l'indipendenza da Madrid. I voti favorevoli sono stati 70, 10 i contrari e due schede bianche. Gli unionisti che rappresentano l'opposizione avevano lasciato l'aula prima del voto.

Dopo la lettura da parte della presidente del Parlamento, Carme Forcadell, nell'emiciclo i deputati hanno applaudito e hanno cominciato ad abbracciarsi.

In giornata il premier spagnolo, il conservatore Mariano Rajoy aveva presentato alla sessione plenaria del Senato le misure da adottare per il commissariamento della Catalogna, previsto dall'attivazione dell'articolo 155.

"Vi chiediamo di autorizzare il governo ad adottare le seguenti decisioni: la prima, destituire il presidente della Generalitat della Catalogna, il suo vice-presidente e tutti i ministri regionali".

Dopo la dichiarazione d'indipendenza di Barcellona, Rajoy ha twittato:

"Chiedo tranquillità a tutti gli spagnoli. Lo stato di diritto ristabilirà la legalità in Catalogna.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni