cerca

Francia, Eric Vuillard ha vinto il premio Goncourt 2017

Per "L'ordre du jour", un romanzo storico sull'Anschluss

Parigi (askanews) - Con qualche sorpresa, il premio Goncourt, il più prestigioso premio letterario dedicato alle opere in lingua francese, è stato attribuito allo scrittore e cineasta Eric Vuillard per "L'ordre du jour", un romanzo storico, definito breve e folgorante, ambientato negli anni dell'Anschluss, l'annessione dell'Austria alla Germania nazista nel 1938 e che illustra "l'aspetto potente delle combinazioni e delle imposture che fanno la Storia". L'annuncio è stato dato dal segretario dell'Académie Goncourt, Didier Decoin:

"Il premio Goncourt 2017 è stato assegnato al terzo turno di scrutinio a Éric Vuillard per "L'ordre du jour", edito da Actes Sud, con sei voti contro i quattro di Véronique Olmi per "Bakhita", pubblicato da Albin Michel. Hanno ottenuto voti anche Alice Zeniter e Yannick Haenel".

Comprensibilmente soddisfatto il vincitore, anche se ancora un po' spaesato: "Sono contento, davvero felice. Ma anche un po' sorpreso, capirete, di trovarmi inaspettatamente così sotto i riflettori... Insomma, non ho molto altro da aggiungere, la gioia si esprime sempre senza parole..." ha dichiarato Vuillard ai giornalisti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500