cerca

David Lynch: la tv via cavo sta diventando nuovo genere d'autore

Il re del cinema oscuro: unico neo qualità suono e fotografia

Roma, 7 nov. (askanews) - "I film sembrano in difficoltà e le persone frequentano il grande schermo per vedere i film d'azione. Il cinema d'autore sta come scomparendo e la tv via cavo sta diventando il nuovo genere d'autore. La tv via cavo è bellissima per far continuare le storie, qualcosa che può andare avanti e avanti e avanti, che è davvero elettrizzante": lo ha affermato David Lynch, re del cinema oscuro, nell'incontro con la stampa alla Festa del cinema di Roma.

"L'unico problema è che il suono non è altrettanto buono, che la fotografia non è altrettanto bella", ha sottolineato il creatore di Twin Peaks (1990-1991 e 2017), "Velluto blu" (1986) e "The Elephant man" (1980).

Le sue serie tv preferite?

"Mi piacciono Mad men e Breaking bad".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500