cerca

Trump a Manila, scontri tra dimostranti e polizia

Gli agenti utilizzano i cannoni ad acqua

Manila (askanews) - La polizia filippina, in assetto anti-sommossa, ha usato i cannoni ad acqua e altri strumenti per disperdere centinaia di dimostranti che urlavano slogan anti-Trump, mentre il presidente Usa è a Manila per partecipare al vertice Asean. Effigi colorate di Trump, compresa una con una svastica nazista, sono state portate per le strade della capitale. I dimostranti portavano cartelli con le scritte "Trump Go Home" e "Via Trump, il terrorista numero 1". La polizia ha affermato che alla manifestazione erano presenti circa 2mila persone.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500