cerca

Ostia, Giulietti apre la manifestazione "Né mafie, né fascismi"

Circa un migliaio di persone in piazza Anco Marzio

Ostia (askanews) - Un Migliaio di persone, qualche bandiera di Cgil, Cisl, Prc e Libera. In piazza Anco Marzio a Ostia seconda manifestazione di solidarietà ai giornalisti minacciati dal Clan locale, e in generale contro il crimine organizzato, convocata da Libera e Fnsi. Al presidio hanno partecipato volti noti come don Luigi Ciotti di Libera, la presidente della Camera Laura Boldrini, la sindaca di Roma Virginia Raggi, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e anche un gruppo dei Collettivi studenteschi.

"Né con la mafia né con i fascismi", ha detto il presidente della Fnsi, Beppe Giulietti citando uno degli striscioni degli studenti prendo la manifestazione. "Perché non siamo tutti uguali, alcuni sono contro la Costituzione. Noi siamo con la Costituzione e per questo il primo saluto lo voglio fare non alle istituzioni ma ai cittadini che sono in piazza per difenderla".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500