cerca

Lorena Bianchetti: "A Sua Immagine per mettere al centro l'uomo"

Domenica 20 anni di trasmissione: non è un programma da sagrestia

Roma, 1 dic. (askanews) - "A Sua Immagine", il programma di informazione religiosa, ma non solo, in onda su RaiUno il sabato pomeriggio e la domenica mattina, compie 20 anni. E sarà grande festa, il 3 dicembre, per tagliare il nastro di un traguardo importante.

A condurre il programma (ideata da Cei e Rai insieme) è Lorena Bianchetti, da dieci anni volto della trasmissione.

"Domenica sarà una festa grande, con tanto di torta e candeline. È una festa per omaggiare tutta la squadra; il successo di questa trasmissione è frutto di una squadra a partire dai responsabili di questa trasmissione, padre Gianni Epifani, per la Cei, e Laura Misiti, responsabile Rai. Questo è un programma un po' diverso dal resto dei palinsesti perché è frutto della collaborazione tra la Rai e la Cei".

Lorena Bianchetti, tra le altre cose testimonial di Unhcr e recentemente presentatrice del Premio Biglietti d'Oro a Sorrento (i premi assegnati dall'Anec ai film di maggiore incasso) racconta la mission del programma, che si è negli anni trasformata. "Non è una trasmissione che mette la telecamera in sagrestia".

"E' un programma di servizio, che cerca di mettere al centro la persona, considerandola non come un semplice consumatore da conquistare per raggiungere le vette dell'audience. Poi, naturalmente anche il risultato è bello e noi abbiamo medie e punte molto alte e questo non fa che piacere, è un vero incoraggiamento".

"A Sua Immagine è un programma che cerca di parlare a tutti, non necessariamente ai credenti, l'attenzione è sempre puntata a una realtà riproposta senza pregiudizi e senza censure, e senza spettacolarizzazioni e morbosità".

Lorena racconta quando nel 1999 accettò di condurre la trasmissione. "E' stata una scommessa accettare di condurre A Sua Immagine. Tornando al 1999, avevo fatto diversi provini e avevo avuto diverse proposte. Non so per quale motivo, ma sentivo forte che quella era la mia strada. Oggi rifarei esattamente la stessa cosa. A Sua Immagine è stata un'opportunità di crescita sì professionale ma soprattutto umana".

Per i vent'anni del programma, anche il Papa ha inviato un messaggio. Di Francesco, Lorena ama: "Il carisma, la dolcezza, la fermezza, la forza, la semplicità e l'essenzialità nell'incarnare il Vangelo senza fronzoli ma in modo vero e spontaneo".

(Foto redazione di Federico Guberti)

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni