cerca

Rabbia e lacrime ai funerali di una delle vittime palestinesi

A Khan Younis, nella Striscia di Gaza, altri due morti nei raid

Khan Younis (Gaza), (askanews) - Si sono svolti a Khan Younis, nella Striscia di Gaza, i funerali di uno dei due palestinesi morti negli scontri con le forze israeliane nei giorni della rabbia palestinese.

Un secondo palestinese è morto sempre venerdì negli scontri con i soldati israeliani nella Striscia, nel terzo dei "giorni della rabbia" proclamati dopo che il presidente Usa Donald Trump ha unilateralmente riconosciuto Gerusalemme come capitale d'Israele.

Intanto nei raid israeliani nella Striscia, lanciati dopo che da Gaza sono partiti tre missili contro il territorio israeliano meridionale, sono morti due palestinesi, secondo fonti ufficiali dell'enclave palestinese guidata dal movimento islamista Hamas.

Le forze aeree israeliane hanno annunciato di avere "colpito tre strutture appartenenti all'organizzazione terroristica Hamas nella Striscia di Gaza". Secondo gli

israeliani, si trattava di "due siti per la produzione di armi, un magazzino di armi e un compound militare". I servizi medici di Hamas, dal canto loro, hanno sostenuto che gli attacchi aerei hanno provocato il ferimento di 14 persone, tra le quali donne e bambini.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni