cerca

Filippine, oltre 130 morti per passaggio della tempesta tropicale

Recuperati molti corpi da un fiume in piena

Manila (askanews) - Almeno centotrenta persone sono morte al passaggio della tempesta tropicale Tembin nel Sud delle Filippine. Decine di corpi sono stati recuperati da un fiume in piena e per questo le autorità locali temono che si tratti di un bilancio destinato ad aggravarsi. La tempesta con piogge abbondanti e fortissimi venti, ha provocato gravi smottamenti e inondazioni che hanno devastato e spazzato via un villaggio. Le strade e le case sono invase dall'acqua ed è molto difficile portare soccorso alle popolazioni colpite. Oltre 15.000 persone hanno dovuto lasciare le abitazione e rifugiarsi in centri di accoglienza. La tempesta dovrebbe lasciare le Filippine nel giorno di Natale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500