cerca

Sangue in Egitto, attentato a chiesa copta: dieci morti

Poi attacco a un negozio copto

Roma, (askanews) - Festività di sangue per i cristiani in Egitto. Nel mirino è finita di nuovo la chiesa copta. Un uomo armato ha tentato di irrompere nell'edificio sacro di San Mena a Helwan, a sud del Cairo. Dieci i morti.

Tra le vittime almeno due soldati, un poliziotto egiziano e il guardiano della chiesa. Ha perso la vita anche uno dei due terroristi, che indossava una cintura esplosiva. Le forze della sicurezza egiziana hanno arrestato il secondo terrorista. L'uomo era fuggito dalla scena dell'attacco a bordo di una moto.

I cristiani copti rappresentano circa il 10% dei 93 milioni di egiziani e sono la minoranza religiosa più numerosa. Negli ultimi anni sono stati oggetto di diversi attentati e sparatorie.

Un nuovo attentato è avvenuto sempre ad Helwen: due morti in un attacco a un negozio copto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500