cerca

Davanti a Mané e Aubameyang

L'ex giallorosso Salah eletto Pallone d'oro dell'Africa

Al suo fianco per la prima volta eletta la miglior giocatrice

L'ex giallorosso Mohammed Salah è stato eletto Pallone d'oro dell'Africa nel corso di una cerimonia ad Accra, in Ghana. L'egiziano attualmente in forza al Liverpool, star della sua nazionale, ha battuto il senegalese Mané e il gabonese Aubameyang. E' il primo del suo paese a vincere il premio dall'epoca di Mahmoud Al Khatib nel 1983.

"Non mi sto sforzando troppo ma questo premio mi aiuta. Vorrei vincerlo una seconda volta, una terza, una quarta, se potessi vincerlo venti volte sarei contento" ha detto Salah.

Accanto a lui, il premio sponsorizzato dal gruppo energetico Aiteo per la prima volta è stato assegnato anche alla migliore giocatrice di calcio, la nigeriana Asisat Oshoala: "E' la prima volta che Aiteo fa questa cosa e le donne sono felici. E' una cosa ottima per noi perché adesso mi sento una vincitrice", ha detto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni