cerca

Samsung al Ces: Tv modulare, Smart home e auto a guida autonoma

Le novità dalla Corea con intelligenza artificiale e cloud aperto

Milano, (askanews) - Un mondo che non parla più solo di prodotti ma di prodotti connessi tra loro e in interazione grazie all'intelligenza artificiale: è quanto Samsung presenta al Ces 2018, la fiera della tecnologia di consumo che si tiene a Las Vegas organizzata dalla Cta. Un viaggio che va dalla Smart home all'auto a guida autonoma passando per i televisori del futuro. Marco Hannappel è vice presidente di Samsung Italia. "Bixby è il nostro motore di intelligenza artificiale che consente agli strumenti elettronici di casa non solo di connettersi ma anche di capire cosa devono fare e cosa far fare all'altro. Il frigo intelligente comunica cosa ha all'interno, la scadenza dei prodotti, sa combinarlo proponendo ricette e ordinare quello che manca al supermercato. Il televisore consente di vedere chi bussa alla porta o di parlare in diretta con gli amici. È un mondo connesso con intelligenza che lo governa è un unico cloud aperto che si chiama Smarthings, che è anche una app e consente ad altri applicativi di entrare nel mondo Samsung". Le due rivoluzioni del mondo televisione sono la qualità dell'immagine e la Tv modulare, presentata al Ces con The Wall, uno schermo di 146 pollici composto da moduli chiamati MicroLed. "L'8k non è più una chimera futuristica ma una realtà immediata. Ha dei problemi di contenuto che non esiste e Samsung ha creato una intelligenza artificiale che consente ai prodotti di ottimizzarli e riempire spazi che mancano nel segnale che arriva creando immagine in 8k di grandissima qualità". "Il Tv si può modulare come si vuole in qualunque forma e qualità di immagine. Questo è il futuro di come venderemo il Tv mo più 55 pollici ma uno spazio sul muro di 2.20 per 1.20 metri". Già questa tecnologia è stata utilizzata in schermi cinematografici in Corea, a Londra e Zurigo, arriverà nel mercato consumer a breve. Tra le novità del colosso sudcoreano c'è l'auto a guida autonoma. "Abbiamo acquisito Harman, che è un produttore di audio e tecnologia del mondo auto, presentiamo qui un'auto connessa intelligente: gli specchietti ad esempio sono telecamere che inquadrano la scena dietro l'auto e fanno informazioni al guidatore, nel futuro l'auto avrà le informazioni dai semafori e dalle altre auto per una guida autonoma sicura. Il 5G sarà fondamentale per mettere questa tecnologia a disposizione del consumatore".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni