cerca

Mr Rain, rapper-produttore dà messaggi positivi: andrei a Sanremo

Esce "Butterfly effect" del rapper che si ispira a Macklemore

Milano (askanews) - Il battito d'ala di una farfalla è in grado di causare un uragano dall'altra parte del mondo: il cosiddetto "Butterfly effect" dà il titolo al nuovo album di Mr. Rain, anticipato dal singolo "Ipernova": è un diario personale del rapper doppio disco di platino per "I grandi non piangono mai" e "Carillon", per dire che le piccole cose possono avere grandi conseguenze. "E' una raccolta di tante mie sfaccettature, sono una serie di cose e di azioni che ho fatto in passato che mi hanno portato a diventare ciò che sono. Io curo tutto dai testi alla musica ai video, mi sono concentrato sulle produzioni. Ho cercato di dare una mia impronta, lasciando il segno anche come produttore, cercando di spaziare passando dall'hip hip al blues con un ibrido pieno di contaminazioni".

Un disco dai temi mai scontati, in cui si parla d'amore e musica ma anche di dipendenza, solitudine e suicidio. "La storia di Sam" è quella di un bambino di 13 anni che attraverso i video e la musica si fa condizionare dai propri idoli. "Spesso questi artisti lanciano messaggi non educativi, lui si fa condizionare a tal punto da finire nel vortice della droga e morire. Visto che anche io sono stato condizionato quando ero bambino non voglio che capiti ai ragazzi più piccoli di oggi".

Tra gli obiettivi di Mr Rain c'è quello di sfondare sulla scena internazionale, anche come produttore, collaborare con il suo idolo Macklemore, e in Italia con colleghi rapper come Coez, Ghali e Salmo, ma anche pop come Marco Mengoni. Ma non esclude neanche, un giorno, di passare per il Festival di Sanremo. "Sì perchè mi piacerebbe gareggiare contro i big".

Intanto parte la presentazione del disco negli store delle città italiane, in attesa del tour.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni