cerca

Afghanistan, sede di Save The Children devastata dopo l'attacco

Le immagini senza commento

Jalalabad (askanews) - Ecco quel che resta della sede di "Save The Children" a Jalalabad, in Afghanistan, dopo l'attacco rivendicato dall'Isis nel quale sono state uccise almeno tre persone. L'ong britannica ha perciò deciso di sospendere le sue attività nel Paese.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500