cerca

Fontane di lava e nuvole di cenere: l'eruzione del vulcano Mayon

Il più attivo delle Filippine, 40.000 sfollati

Legazpi (Filippine), (askanews) - Oltre 40mila persone sono state evacuate dalle aree circostanti il vulcano Mayon, il più attivo delle Filippine, che è entrato in eruzione sputando in cielo fumo e ceneri e dando vita a spettacolari fontane di lava.

Mayon ha sparato in cielo una colonna di fumo e ceneri alta 5 chilometri, mentre una pioggia di ceneri si è sparsa nelle aree dei dintorni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni