cerca

Javier Bardem nei fondali dell'Antartide con Greenpeace

Le immagini senza commento

Milano, 30 gen. (askanews) - Javier Bardem si è immerso nelle acque gelate dell'Antartide per una buona causa. L'attore spagnolo premio Oscar è sceso con un sottomarino ad esplorare i fondali marini per una campagna di Greenpeace per la creazione della più grande area protetta sulla Terra: un santuario di 1,8 milioni di chilometri quadrati nel Mare di Weddell, nell'Oceano Antartico. L'area in questione è infatti oggetto di una proposta di protezione promossa dall'Unione europea che sarà esaminata dalla Commissione sull'Oceano Antartico (CCAMLR) nell'ottobre 2018.

Questo santuario sarà un rifugio sicuro per pinguini, balene e foche, e permetterà di interdire l attività dei pescherecci industriali che stanno facendo man bassa del krill, il minuscolo crostaceo di cui molti di questi animali si nutrono.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500