cerca

Tre gemelli a Gaza chiamati "Gerusalemme, Capitale, Palestina"

Dopo annuncio Usa di riconoscere Gerusalemme capitale d'Israele

Khan Younis, (askanews) - C'è chi lancia pietre e chi ricorre a una provocazione pacifica per contestare la decisione americana di riconoscere Gerusalemme capitale d'Israele: una coppia di palestinesi nella Striscia di Gaza ha deciso di chiamare i loro tre figli gemelli Gerusalemme, Capitale, Palestina. Il neo papà Nidal Al-Saiqli:

"Dico a Trump che Gerusalemme è la capitale della Palestina. Dopo la decisione di Trump, i nomi dei miei tre figli sono Quds, Assema e Falestine (ovvero Gerusalemme, Capitale, Palestina).

"Spero che quando i miei figli saranno grandi, Gerusalemme sarà liberata", si è augurato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni