cerca

Siria, Onu chiede cessate il fuoco immediato per almeno un mese

Per permettere distribuzione aiuti umanitari, conseguenze gravi

Ginevra, (askanews) - I rappresentanti delle Nazioni Unite in Siria hanno chiesto lo stop immediato delle ostilità per almeno un mese in tutta la Siria per permettere l'arrivo degli aiuti umanitari e l'evacuazione di persone gravemente malate o ferite.

Il portavoce dell'Ufficio di coordinamento degli affari umanitari dell'Onu (Ocha):

"Chiedono una pausa umanitaria di almeno un mese che inizi subito in tutta la Siria visti i bisogni umanitari molto critici e l'incapacità di fornire l'aiuto di cui disponiamo. La squadra ha avvertito delle conseguenze molto gravi della crisi in diverse regioni del paese".

"Fino ad oggi abbiamo 380 famiglie che hanno raggiunto i villaggi vicini e alcuni che hanno raggiunto i quartieri della città di Aleppo, ma migliaia di persone sono ancora intrappolate nell'area".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500