cerca

Tillerson non esclude incontro Pence-nordcoreani alle Olimpiadi

Il vicepresidente Usa venerdì nella città sudcoreana

Roma, 6 feb. (askanews) - Il vicepresidente Usa Mike Pence potrebbe incontrare elementi della delegazione nordcoreana alle Olimpiadi invernali di PyeongChang la prossima settimana. Lo ha affermato il segretario di Stato Usa Rex Tillerson.

Washington aveva precedentemente detto che non vi sarebbe stato un tentativo di avviare contatti con i nordcoreani, ma di voler parlare con Kim Jong Un per chiedergli di abbandonare il suo programma nucleare.

A una domanda durante la sua visita in Perù, tuttavia, Tillerson non ha escluso che Pence possa accettare un invito a incontrare la delegazione nordcoreana. "Relativamente al viaggio del vicepresidente alle Olimpiadi e sul fatto che possa o no esserci un'opportunità di un qualche incontro con la Corea del Nord, io penso solo: vediamo", ha detto ai reporter. E poi ha aggiunto: "Vedremo, vedremo cosa accade".

La delegazione nordcoreana a PyeongChang, secondo quanto Pyongyang ha comunicato domenica notte attraverso la hotline con i sudcoreani, sarà guidata dal capo dello stato formale del paese, Kim Yong Nam, un 90enne considerato numero due o tre del regime di Kim Jong Un.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500