cerca

Alleanza Assicurazioni festeggia 120 anni con un anno da record

Pasero (Ad): produzione di 2.2 miliardi di euro, in crescita

Genova, (askanews) - Ritorno alle origini per Alleanza Assicurazioni che sceglie ancora una volta Genova, la città dove fu fondata, per riunire dipendenti e manager di rete di tutta Italia in occasione del suo 120esimo anniversario. Alla convention annuale, che si è tenuta ai Magazzini del Cotone, l'amministratore delegato, Davide Passero, ha annunciato i risultati da record del 2017 e delineato la strategia di crescita sostenibile davanti ad una platea di 700 persone ed oltre 15.000 collaboratori collegati in diretta streaming.

"Noi ogni anno torniamo a Genova, la città di origine, a celebrare i nostri risultati e quest'anno ci torniamo a celebrare un nuovo record nella storia della compagnia. La nuova produzione si è attestata a 2.2 miliardi di euro, in crescita del 9% in un mercato assicurativo a vita complessivamente in contrazione. Questo risultato, ottenuto in queste condizioni, ci rende tanto più orgogliosi".

Nel 2017 anche la raccolta totale, pari a 4,9 miliardi di euro, ha registrato un incremento del 7% rispetto all'anno precedente. Nel dettaglio, negli ultimi tre anni, la nuova produzione è cresciuta del 34,2% e la raccolta netta è più che raddoppiata. Risultati positivi che, nell'ultimo triennio, hanno consentito ad Alleanza di guadagnare quattro posizioni nella classifica italiana delle Compagnie Vita, passando dalla nona alla quinta posizione. Inoltre, il completamento della digitalizzazione della rete e l'innalzamento degli standard di servizio hanno migliorato la soddisfazione dei clienti: l Nps (Net promoter score), che nel 2016 si era attestato al 7,3%, quest anno, infatti, è più che raddoppiato, raggiungendo il 17,3%. Per il futuro l'obiettivo della storica compagnia assicurativa del Gruppo Generali è rispondere sempre meglio alle esigenze del cliente, come spiega lo stesso amministratore delegato, Davide Passero.

"Siamo una rete molto capillare sul territorio, abbiamo 15mila consulenti che lavorano, che ogni giorno incontrano i nostri quasi 2 milioni di clienti. La sfida non è essere al passo con i tempi, ma essere avanti rispetto ai tempi che corrono, tempi di grande cambiamento".

La convention annuale è stata anche l'occasione per celebrare il 120° anniversario della nascita di Alleanza Assicurazioni.

"Sono 120 anni di storia della compagnia, una delle compagnie più storiche del mercato italiano. Stiamo lavorando guardando alla tradizione di questa compagnia ma trasformandola in linea con lo spirito dei nostri tempi".

Secondo Marco Sesana, country manager e amministratore delegato di Generali Italia, Alleanza Assicurazioni ha delle peculiarità che la differenziano dalle altre compagnie.

"Alleanza è sicuramente una compagnia che ha dato prova di poter generare risultati, ha una straordinaria unione fra l'elemento umano e quello digitale e negli ultimi anni questo ha fatto la differenza".

Durante la convention genovese è stato infine presentato in anteprima Smart Capital, il nuovo piano di risparmio intelligente che completa la gamma dei prodotti ibridi della compagnia. Smart Capital è pensato per clienti con profili di rischio medio-bassi che vogliano intraprendere un piano di risparmio nel medio periodo con la massima flessibilità d investimento e con la possibilità di scegliere livelli di protezione differenziati per sé e per la propria famiglia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500