cerca

La sorella di Kim Jong Un in Corea del Sud per le Olimpiadi

L'esponente di punta del partito dei Lavoratori è attesa venerdì

Seoul, (askanews) - La sorella del leader nordcoreano, Kim Jong-Un, va a Pyeongchang per assistere ai Giochi Olimpici invernali. Kim Yo-Jong, esponente di punta del Partito dei Lavoratori, farà parte di una delegazione di alto livello attesa venerdì e guidata dal capo del cerimoniale di stato della Corea del Nord, secondo il ministero dell'Unificazione di Seoul.

La sorella del leader nordcoreano, vicina alla trentina, è stata promossa a ottobre nell'ufficio politico del Partito dei Lavoratori di Corea, l'organismo decisionale presieduto da suo fratello.

È stata spesso vista accompagnare il leader in "visite di orientamento sul terreno" ed è stata incaricata di operazioni di propaganda del partito al potere.

Kim Jong-Un è il terzo a tenere le redini del Paese dopo il padre Kim Jong-Il e il nonno Kim Il-Sung, il fondatore della Corea del Nord.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni