cerca

Sangue in Siria, raid del regime nella Ghouta orientale

Osservatorio siriano: colpite sei diverse località del distretto

Roma, (askanews) - Nel quarto giorno consecutivo di attacchi aerei del regime sull'enclave dei ribelli della Ghouta orientale, vicino a Damasco, sono rimasti uccisi almeno nove civili. Lo ha annunciato l'Osservatorio siriano sui diritti umani.

Il capo dell'osservatorio, Rami Abdel Rahman, ha detto che i raid hanno colpito almeno sei diverse località del distretto sotto assedio.

Oltre 145 civili, tra cui donne e bambine, sono stati feriti nei bombardamenti del regime.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500