cerca

Cappato: non mi candido con +Europa per lasciare liberi i giudici

Ma sostengo la lista di Emma Bonino

Roma, (askanews) - "Ho ritenuto che i giudici della Corte di Assise dovessero essere liberi al massimo di potere prendere la loro decisione indipendentemente dalla politica e dalle elezioni. Naturalmente sostengo e promuovo la Lista Più Europa con Emma Bonino". Così il leader dell'Associazione "Luca Coscioni", Marco Cappato, in una conferenza stampa alla Camera, all'indomani della decisione dei giudici di Milano di mandare alla Corte Costituzionale gli atti sul processo per la morte di Dj Fabo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500