cerca

aziende in crisi

Il ministro Di Maio: "Fermare le imprese che delocalizzano"

"Le delocalizzazioni vanno fermate". È quanto afferma il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio in un video in diretta Facebook, tornando da incontri elettorali di sostegno ai candidati sindaci per le amministrative, mostrando una pila di faldoni che rappresentano situazioni di crisi che "i cittadini mi hanno presentato solo nell'ultimo giorno". "Ci sono tante crisi aziendali in tutta Italia - ha detto Di Maio - e c'è tanta sofferenza di tante persone che rischiano di perdere il posto di lavoro e hanno tanta paura". "Non sempre queste crisi sono responsabilità delle aziende. Ci sono aziende che stanno delocalizzando e queste vanno fermate" ha detto Di Maio. "Specialmente se hanno preso fondi dallo Stato. E ci sono anche aziende che sono in crisi perché vantano crediti nei confronti della Pubblica amministrazione che non paga". "Ci sono tanti problemi per il Paese, li affronteremo uno ad uno e senza risparmiarci perché prima di tutto dobbiamo mettere più umanità nell'affrontare questi problemi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500