cerca

L'ultimo messaggio del soccorritore morto in Thailandia

(Agenzia Vista) Thailandia, 06 luglio 2018 L'ultimo messaggio del soccorritore morto in Thailandia "Vado ad aiutarei soccorritori. La fortuna sia con noiper riportare quei ragazzi a casa". Così il sergente maggiore della Marina militare Thailandese Saman Gunan poco prima di salire sull'aereo per raggiungere Tham Luang, dove i 12 giovani giocatori sono intrappolati in una grotta da giorni con il loro allenatore. Il soccorritore è morto per mancanza di ossigeno. _Courtesy: Facebook Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500