cerca

L' Abitacolo

Tav, la catastrofica previsione di Lupi

Matteo Salvini non arretrerà, finisce malissimo

L'infausto vaticinio dell'ex ministro dei Trasporti e Infrastrutture

Luigi Di Maio sostiene che non si scaverà un centimetro di tunnel del Tav. Matteo Salvini insiste invece che la galleria si deve scavare fino all'ultimo centimetro, anche rivedendo il progetto originario. Il braccio di ferro va avanti da settimane di comizio in comizio. Come si risolverà? Ne L'Abitacolo abbiamo ospitato uno che conosce bene per essergli stato a lungo alleato Salvini: l'ex ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi. Che fa il suo vaticinio, semplice semplice: o farà un passo indietro Di Maio come accaduto sulla Tap e in tanti altri dossier aperti, o sulla questione dell'alta velocità verrà giù il governo...

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500