cerca

Confessione choc

Protezione civile show in tv
Borrelli non dice i numeri veri

In Italia 600 mila contagiati. Ma il capo della nostra forza di emergenza lo dice solo a Repubblica. Perché ogni sera quando Angelo Borrelli sciorina le cifre dell'orrore sui morti e sugli ammalati non sono quelle reali che al quotidiano ora confessa dovrebbero essere circa 10 volte più grandi di quelle fornite. Semplice la domanda che viene fatta da chi lo intervista: e allora perché fare quelle conferenze stampa ogni sera alle 18 in diretta tv? Risposta data: "Me lo sono chiesto anche io ... Possono essere dati imperfetti, ma dal primo giorno ho assicurato che avrei detto la verità. Se ora ci fermassero ci accuserebbero di nascondere le cose... Adesso non possiamo fermare questo appuntamento nazionale". L'uomo deve essere un po' confuso, e lo capisco con lo stress della funzione. Ma come giudicare quella esigenza di dire la verità dando numeri che lo stesso Borrelli confessa non essere quelli veri? Ho l'impressione che purtroppo questa drammatica crisi sia condotta con i criteri dello show da parte di chi ne ha la guida, con qualche rara eccezione. E certo non mi sento rassicurato da questo...

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • Gaspare

    Supremo

    11:40, 25 Marzo 2020

    la prova del 9

    Suggerirei al ragionier Angelo Borrelli di rrivedere la matematica riferita ai numeri che trasmette nei Tg e se non avesse un telefonico con l'App della calcolatrice di usare il vecchio sistema della prova del 9 che come l'aureato in Economia e Commercio dovrebbe conoscere !

    Rispondi

    Report