cerca

Ignobile trucco o la sapeva lunga?

Predisse la morte di Bryant
Il giallo sconvolge i social

Il 13 novembre 2012 un account twitter scrisse che il destino della star Nba sarebbe stato quello di morire in elicottero. L'account è quello di @dotNoso, dietro cui appare evidente che si celi un tifoso del povero Kobe Bryant, morto proprio come profetizzato nell'incidente dell'elicottero dove hanno perso la vita anche una figlia del campione e altre sette persone. Quella profezia pescata dalla memoria del web ieri ha fatto il giro di tutto il mondo, portandosi dietro anche le immagini di un cartone animato del 2017 che aveva fatto morire Bryant nella caduta di un elicottero. Chiunque fosse quel tifoso, come faceva a sapere in che modo sarebbe morto l'idolo dei cestisti di tutto il mondo? Su questo i social si dividono. C'è chi sostiene che con particolari programmi si possono falsificare tweet retrodantandoli, e quindi la profezia sarebbe un fake, scritta dopo la morte reale. Molti altri però ci credono e postano le loro considerazioni sotto i post di @dotNoso. Qualcuno grondante indignazione, come se ad avere ucciso il campione fosse stata proprio quella previsione. Altri- da tutto il mondo- immaginando seriamente o scherzosamente di avere a che fare con un misterioso indovino. Così c'è chi gli chiede quando finirà l'epidemia di coronavirus in Cina, chi implora previsioni sulla propria vita, chi prova a fargli indovinare vicende sentimentali ("Perderò la mia verginità prima di morire?"), chi chiede profezie sulle proprie ricchezze o sui propri viaggi. E' la follia grottesca del web...

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500