cerca

proteste e violenza

Orrore a Hong Kong, manifestanti danno fuoco a sostenitore di Pechino

È la risposta al ferimento di un attivista da parte della polizia

Un manifestante ferito da un ufficiale di polizia, un uomo dato alle fiamme dai dimostranti, il traffico paralizzato in tutta la città. Si intensificano le proteste contro la stretta di Pechino a Hong Kong in un’escalation di violenza. I manifestanti, che hanno intensificato le azioni per bloccare i trasporti all’inizio della settimana lavorativa, hanno reagito con violenza al video, pubblicato su Facebook, in cui si vede uno di loro mentre viene colpito da un poliziotto con un taser nel quartiere di Sai Wan Ho, nel nord-est dell’isola di Hong Kong. Un uomo è stato dato alle fiamme da un manifestante a volto coperto. Dai video apparsi sui social, si vede un uomo con una maglietta verde che litiga con alcuni manifestanti su una passerella. Un uomo mascherato e vestito di nero gli getta un liquido infiammabile addosso e gli dà fuoco mentre la folla si disperde.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500