cerca

inferno sull'appia antica

Salta in aria la villetta dei vicini di Gina Lollobrigida

Il manager dell'attrice mette in salvo due persone

Dai primi rilievi sarebbe stata la caldaia difettosa a causare lo scoppio di una villetta sull'Appia antica, dove sono rimaste ferite due persone. La dinamica non è ancora chiara. L’abitazione si trova a due passi da quella dove vive da sempre l'attrice Gina Lollobrigida. Il suo manager, Andrea Piazzola, brillante ragazzo trentenne, è stato tra i primi a prestare soccorso ai vicini di casa della Lollo subito dopo l'esplosione che ha causato un fortissimo boato. "Ho messo al sicuro Gina, che era spaventata dopo l'esplosione. Sono corso fuori nella villa vicina a quella della Lollo per capire cosa fosse accaduto. Ho preso gli estintori. Sono stato il primo ad arrivare", ha detto Piazzola con un filo di voce. Il suo coraggio è servito per mettere in salvo le due persone che abitavano in quella villetta. "Andrea ha avuto un grande coraggio e una grande forza. Abbiamo avuto tutti paura per quello che è successo ai miei vicini" ha dichiarato l'attrice. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500