cerca

ai microfoni di radio rock

Lazio-Roma, il derby karaoke lo cantano Fiore e Candela

La sfida all'ultima ugola è stata "arbitrata" da Zeman

Il derby di Roma è tanto sentito dai tifosi, quanto dai calciatori e dai club. Tra questi ultimi Radio Rock 106.6 ha architettato una competizione parallela a quella sportiva. Il karaoke reporter Dejan Cetnikovic ha così avvicinato due sportivi e un allenatore facendoli sfidare a colpi di intonazione.

Se l’anno scorso i partecipanti del “derby karaoke” furono Paolo Di Canio, Simone Perrotta e Francesco Totti; quest’anno sono stati Vincent Candela e Stefano Fiore a mettere a dura prova le proprie ugole. Con un arbitro d’eccezione: Zdeněk Zeman. L’ex giocatore della Roma si è dilettato in una reinterpretazione di “Cara Italia” di Ghali, mentre quello della Lazio lo ha fatto con “Piccola Stella Senza Cielo” di Ligabue.

A margine dell’esibizione, i due si sono poi confrontati sulle capacità calcistiche necessarie per vincere il derby romano. Candela ha richiamato la formula del “compatti e uniti”; Fiore ha preferito simpaticamente rievocare il gesto di Diego Simeone al termine della partita Atletico Madrid-Juventus. Per Zeman, invece, non ci sono dubbi: “Vince chi fa più goal, come sempre”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500